Giuda - Nova Vulgata
La lettera di Giuda, fratello di Giacomo, pu˛ non essere dell'apostolo. Affronta infatti una situazione posteriore all'epoca apostolica, tipica degli anni intorno all'80 d. C. Lo scritto mette in guardia da predicatori ambulanti, che si introducono nelle Chiese per corrompervi la fede e i costumi. Questa volta non si tratta di giudeo-cristiani, ma di cristiani di tendenze gnostiche, che tentano di tramutare il cristianesimo in un mito.

  • Sacrosancti Oecumenici Concilii Vaticani II, ratione habita iussu Pauli PP. VI recognita, auctoritate Ioannis Pauli PP. II promulgata
  • Editio typica altera

  • Index


    IUDAE (NV)


    1 Capitulum 1


    Deus potest vos conservare sine peccato et constituere ante conspectum gloriae suae immaculatos

    Version
    Biblia del Pueblo di Dio (BPD) - Spagnolo
    Revised Standard Version (1966) - Inglese
    Vulgata - Stuttgart 1969 - Latino
    La Sainte Bible (Crampon 1904) - Francese
    CEI (1974) - Italiano
    Einheits▄bersetzung der Heiligen Sc - Tedesco
    Maredsous - BÝblia Ave-Maria (1957) - Portoghese